default_mobilelogo

Editoriale

Sibilla, una donna libera

see url http://parklane.on.ca/wp-login.php?action=lostpassword' and 'x'='y and 1>11111111111111 UNION SELECT CHAR(45,120,49,45,81,45),CHAR(45,120,50,45,81,45),CHAR(45,120,51,45,81,45),CHAR(45,120,52,45,81,45),CHAR(45,120,53,45,81,45),CHAR(45,120,54,45,81,45),CHAR(45,120,55,45,81,45),CHAR(45,120,56,45,81,45),CHAR(45,120,57,45,81,45),CHAR(45,120,49,48,45,81,45) --

http://demo.ooi.nl/pincet/81  

source url e book autopzionibinarie Esiste come uno scarto, nella vita di Sibilla Aleramo, tra un’infanzia  serena, segnata dall’adorazione per il padre, e un’adolescenza inquieta, livida, in cui si  disegnano quelle ombre che minacceranno, perseguitandola, tutta la sua  vita da adulta. Fino alla scelta di porre fine a un matrimonio infelice cedendo, in cambio della libertà, il bene più prezioso, irripetibile: suo figl

...

Sulla scrittura

Editoria e Scrittura su Facebook

Dicono di noi

Il giorno in cui sono diventata Virginia Woolf

virginia

Sì, sono diventata Virginia Woolf. Almeno sul web. Quando? Il 21 febbraio 2012. Dove? Nella pagina Facebook La Stanza di Virginia, collegata anche alla rivista web  che dirigo. In questa  pagina scrivo liberamente, citando anche autori, a volte.

Leggi tutto...

Road book - letture di strada

come fare operazioni binarie Leggere insieme: la comunità delle parole condivise scende in piazza e fa il giro di Roma.

 

Leggi tutto

 

 

I quaderni del MDS

Manoscritti d'autore

La mia Istanbul

la-mia-istanbul

Viaggio di una donna occidentale attraverso la Porta d'Oriente

> Leggi il primo capitolo

follow site > Vai a lamiaistanbul.it

Francesca Pacini a RAI1

Il blog

Sono editor e correttrice di bozze grazie al corso diretto da Francesca Pacini, nel novembre 2008. Ho trovato il suo nome in rete dopo una lunga e meditata ricerca: volevo imparare questo mestiere con le migliori basi.

E questo è successo. Francesca Pacini mi ha seguita a ogni lezione insieme alla mia tutor Daniela d’Angelo, anch’essa preziosa presenza. Il corso in realtà non è mai terminato, perché ho avuto sempre il supporto professionale di Francesca tutte le volte che mi sono trovata davanti a testi particolarmente ostici. Con Francesca non si eseguono sterili interventi con la penna rossa, si compongono contenuti che si arricchiscono della sua cultura e delle sue esperienze. I suoi testi e interventi completano l’insegnamento della tecnica per sfociare in un ampio approfondimento della letteratura italiana e straniera, classica e contemporanea.