default_mobilelogo

Editoriale

I commenti di alcuni allievi

Pubblichiamo volentieri i commenti di alcuni allievi che hanno partecipato al corso intensivo.

 

Cara Francesca,

a esprimere giudizi positivi si finisce sempre nella vacua retorica, ma ho deciso di correre il rischio. Personalmente ho trovato il corso da te promosso interessante, utile e concreto. Giudizio dozzinale, ma credo che l’immaginario comune abbia fatto di questi aggettivi

...

newsletter

Per ricevere le ultime notizie su lavoro, editoria e formazione Iscrizione newsletter

Editoria e Scrittura su Facebook

Il giorno in cui sono diventata Virginia Woolf

virginia

Sì, sono diventata Virginia Woolf. Almeno sul web. Quando? Il 21 febbraio 2012. Dove? Nella pagina Facebook La Stanza di Virginia, collegata anche alla rivista web  che dirigo. In questa  pagina scrivo liberamente, citando anche autori, a volte.

Leggi tutto...

Road book - letture di strada

road book

Leggere insieme: la comunità delle parole condivise scende in piazza e fa il giro di Roma.

 

Leggi tutto

 

 

I quaderni del MDS

La mia Istanbul

la-mia-istanbul

Viaggio di una donna occidentale attraverso la Porta d'Oriente

> Leggi il primo capitolo

> Vai a lamiaistanbul.it

Francesca Pacini a RAI1

Il blog

il blog

 

Il corso Ufficio Stampa è stato utile e interessante e ha trattato i più vari temi connessi a tale ruolo.

Ha risposto alle mie esigenze e soddisfatto la mia curiosità di comprendere specifici meccanismi quali, ad esempio, le logiche e le tecniche di marketing utilizzate attualmente in pubblicità.

Il corso ha previsto un lavoro parallelo: le schede teoriche inviate di volta in volta venivano accompagnate o immediatamente seguite da esercizi pratici, applicazioni e osservazioni della realtà mediatica (cartacea, telematica, televisiva).

La docente, Francesca Pacini, è stata cortese e disponibile, sempre pronta a chiarire eventuali dubbi.  Si è rivelata una persona con una forte passione per ciò che fa, che riesce a coinvolgere gli altri con la sua energia positiva. Almeno, con me è andata così.